Santa Maria dell'Orto

Scelta della data e dell'ora
A differenza di gran parte delle chiese storiche di Roma, presso la chiesa di S. Maria dell’Orto non esistono annose “liste di attesa”. Ciò significa che, sia pure in linea teorica, chi è in regola con i documenti potrebbe prenotare la chiesa anche con pochi giorni di anticipo, fatta salva l’eventuale coincidenza con altre celebrazioni già fissate. I giorni a disposizione sono tutti i feriali, quindi con esclusione delle domeniche e festività, sia religiose che civili. Inoltre NON E' POSSIBILE PRENOTARE NEI MESI DI LUGLIO E AGOSTO. L’orario è a scelta degli sposi, tuttavia non si accettano cerimonie in orari consecutivi: sia al mattino che al pomeriggio si può celebrare un solo matrimonio per volta. Gi orari per poter prenotare il matrimonio sono i seguenti: La mattina alle ore 10.00 - 10.30 - 11.00, il pomeriggio alle ore 16.00 - 16.30 - 17.00 - 17.30. La funzione può essere celebrata da un sacerdote scelto dagli sposi ma, qualora ciò non fosse possibile, può essere officiata dal nostro Rettore o da altro sacerdote designato dal medesimo. In tutti tali casi, gli sposi provvederanno a corrispondere separatamente al celebrante un'offerta, che quindi non è compresa nei costi di cui al successivo paragrafo.

Documenti canonici
Santa Maria dell'OrtoI documenti necessari al matrimonio vengono preparati presso la parrocchia della sposa. Una volta fissata la data del matrimonio, gli sposi consegneranno per tempo i documenti (compresa l’apposita licenza del parroco della sposa) presso la parrocchia di San Francesco a Ripa in quanto la nostra chiesa non è parrocchiale e quindi dipende canonicamente da essa (si trova a circa 100 metri da noi).

Fiori, addobbi, servizi fotografici
La chiesa non ha alcun accordo in esclusiva a tale riguardo e pertanto gli sposi possono rivolgersi a qualunque fornitore di loro fiducia. Tuttavia, ma solo su espressa richiesta, potranno essere consigliati validissimi professionisti per la realizzazione di lavori del più alto prestigio. Non abbiamo invece suggerimenti per i servizi cinefotografici. Gli sposi abbiano però cura di avvalersi di persone in grado di rispettare la sacralità del luogo.

Organista
A richiesta, la chiesa mette a disposizione un rinomato organista per accompagnare la sacra funzione. Poiché l’organo della chiesa è uno strumento assai delicato e antico, può essere suonato solo dal nostro organista titolare o da altri artisti che dal medesimo siano stati scelti (in caso di sua impossibilità) o approvati (in caso di artista proposto dagli sposi stessi). Il compenso all’organista viene liquidato a parte dagli stessi sposi e può variare a seconda del professionista, secondo gli accordi che essi prenderanno direttamente. Sempre tramite l'organista è pure possibile avvalersi di validi cantori, cori, strumentisti, ecc. anch'essi da liquidare a parte. E' possibile suggerire i brani musicali desiderati, tuttavia l'organista è responsabile del repertorio quindi non è possibile far eseguire musiche e/o canti profani o comunque non adatti alla sacralità del luogo.

Preparazione al matrimonio
Nella nostra chiesa (che, come detto, non è parrocchiale) non viene tenuto alcun corso di preparazione al matrimonio quindi è opportuno che gli sposi provvedano in precedenza presso la parrocchia di appartenenza. Qualora si scelga che il matrimonio venga celebrato dal Rettore della chiesa (don Michele Caiafa), questi desidera comunque incontrare gli sposi qualche giorno prima del matrimonio per un breve colloquio conoscitivo.

Capienza della chiesa
La capienza per gli invitati all'interno della chiesa è di circa 100 posti a sedere negli appositi banchi. Qualora siano necessari posti supplementari, possiamo collocare fino ad un massimo di 40 seggiole di tipo "congressuale".

Si avvisa che in caso di mancato rispetto dell'orario convenuto per la celebrazione (salvo effettive cause di forza maggiore) qualora il ritardo degli sposi superi i 20 minuti la cerimonia dovrà purtroppo subire un ridimensionamento, per non ostacolare i successivi impegni della chiesa.
 Ad esempio potranno essere omessi i momenti musicali e la chiesa verrà chiusa immedietamente al termine della celebrazione, quindi senza la possibilità di effettuare ulteriori riprese fotografiche o video.

Santa Maria dell'Orto

Il costo per la fruizione della chiesa è di270,00.
Si tratta di tariffa ufficiale fissata dal Vicariato di Roma per le chiese non parrocchiali.. Si ricorda comunque che il matrimonio può essere celebrato gratuitamente presso la propria parrocchia.
Nel suddetto importo tabellare è già compreso un diritto fisso a favore del Vicariato stesso pari ad € 60,00. Il resto è a favore della chiesa per le spese generali di manutenzione ordinaria.

Contatti
Per ulteriori contatti e/o informazioni rivolgersi preferibilmente al Segretario dell’Arciconfraternita sig. Umberto Joudioux (ujoudioux@gmail.com) 3385201680 oppure al Sig. Domenico Rotella (Camerlengo) 338-5675366
La nostra e-mail: info@santamariadellorto.it

N.B. - Per ingrandire le foto portare il "mouse" sulla stessa foto, click con il tasto destro e scegliere "Visualizza immagine.

UN MATRIMONIO DI 50 ANNI FA

Santa Maria dell'Orto

UN MATRIMONIO DI OGGI

Santa Maria dell'Orto